AFORISMI CANINI

 

Una raccolta di pensieri e riflessioni sui nostri amici

da parte di illustri pensatori, rinomati scrittori

e gente comune.

Uno crede di portare fuori il cane a fare pipì mezzogiorno e sera. Grave errore: sono i cani che ci invitano due volte al giorno alla meditazione.

(Daniel Pennac)

A volte è difficile capire chi comanda in famiglia: se il marito, la moglie, la suocera o la donna di servizio. Ma il cane, lui, non si sbaglia mai.
(Marcel Pagnol)

Se hai un cane, hai un amico e più diventerai povero, migliore sarà quell’amico.
(Will Rogers)

Chi non ha avuto un cane non sa cosa significhi essere amato.
(Arthur Schopenhauer)

Il mio piccolo cane – un battito di cuore ai miei piedi.
(Edith Wharton)

Signore, lasciami essere metà dell’uomo che il mio cane pensa io sia.
(Anonimo)

Un cane non se ne fa niente di macchine costose, case grandi o vestiti fermati… Un bastone marcio per lui è sufficiente. A un cane non importa se sei ricco o povero, brillante o imbranato, intelligente o stupido… Se gli dai il tuo cuore, lui ti darà il suo. Di quante persone si può dire lo stesso? Quante persone possono farti sentire unico, puro, speciale? Quante persone possono farti sentire… Straordinario?
(dal film Io & Marley)

Il più grande amore è quello di una madre; poi di un cane; poi del un cuore di donna.
(Proverbio polacco)

E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo, tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada.
(Pablo Neruda)

Non c’è miglior psichiatra al mondo come un cucciolo di cane che lecca il tuo volto.
(Anonimo)

Un cane sa ascoltare, e sa persino leggere. Non i libri, quelli sono capaci tutti tranne lui. Il cane sa leggere il cuore dell’uomo.
(Fabrizio Caramagna)

I cani hanno bisogno di annusare il terreno: è il loro modo di tenersi aggiornati sui fatti d’attualità. Il terreno è un gigantesco giornale per cani, contenente tutti i tipi di notizie canine dell’ultima ora, che, se sono particolarmente urgenti, proseguono nel terreno successivo.
(Dave Barry)

A vedere certi monumenti su cui i cani fanno i loro bisogni, c’è da credere che i cani siano dei veri esteti
(Jules Renard)

Qui sono sepolti i resti di uno che possedeva Bellezza senza Vanità, Forza senza Insolenza, Coraggio senza Ferocia, e tutte le Virtù dell’uomo senza i suoi Vizi..
(Lord Byron, per il suo amato terranova Boatswain)

I cani non mentono su ciò che provano, perché non possono mentire sulle emozioni. Nessuno ha mai visto un cane triste che fingesse di essere felice.
(Jeffrey Masson)

Il miglior test per la scelta di un cucciolo è quello di guardarsi onestamente allo specchio.
(Anonimo)

La vita dei cani è troppo breve. Questa è la loro unica, vera colpa.
(Agnes Sligh Turnbull)

Il mio cane come cane è un disastro,
ma come persona è insostituibile.
(Johannes Rau)

Quando le persone conversano con i cani sono generalmente i cani
che apportano al dialogo un po’ di calore umano
(Louis Savary)

Il sentimento per i cani è lo stesso che nutriamo per i bambini.
(Sigmund Freud)

Se pensate che i cani non sappiano contare, provate a mettere tre biscotti in tasca e poi datene a Fido solo due.
(Phil Pastoret)

I cani sono il nostro tramite con il paradiso… sedersi con un cane su di una collina in uno splendido pomeriggio è come tornare all’Eden, dove non fare nulla non era noioso – era la pace.
(Milan Kundera)

La libertà individuale è la maggiore benedizione per un uomo, per un cane è l’ultima parola della disperazione.
(William Lyon Phelps)

Il naso di un cane è un prodigio di ingegneria, e ci rammenta che là fuori esiste un mondo che non ci sarà mai dato di conoscere, almeno non come esseri umani.
(Roger Caras)

E quando affondiamo il viso tra le mani, augurandoci di non essere mai nati, i cani non si drizzano in tutta la loro altezza, osservando che ce la siamo voluta, e neppure si augurano che ci serva di lezione, ma si avvicinano a passi felpati, appoggiando la testa sulle nostre ginocchia… e lui alza la testa con i suoi grandi occhi sinceri, per dirti con lo sguardo: “Ebbene, ci sono sempre io lo sai. Andremo per il mondo insieme ci sosterremo sempre a vicenda, non è vero?”
(Jerome Klapka Jerome)

Se non hai un cane – almeno uno – non c’è necessariamente qualcosa di sbagliato in te, ma ci può essere qualcosa di sbagliato nella tua vita.
(Vincent Van Gogh)

La religione di un uomo non vale molto se non ne traggono beneficio anche il suo cane e il suo gatto.
(Abraham Lincoln)

Il cane è l’unico mammifero in grado di vivere realmente con noi, e non semplicemente accanto a noi.
(Irenaus Eibl-Eibesfeldt)

Non c’è fedeltà che non tradisca almeno una volta, tranne quella di un cane.
(Konrad Lorenz)

Il cane è un eterno Peter Pan, non invecchia mai, perciò è sempre disponibile ad amare ed essere amato.
(Aaron Katcher)

Il cane è la virtù che, non potendo farsi uomo, si è fatta bestia.
(Victor Hugo)

Un cane può trovare, perfino nel più inutile di noi, qualcosa in cui credere.
(E.V.Lucas)

Errare è umano, perdonare è canino.
(Anonimo)

Un cane è tutto nel suo sguardo.
(Paul Valery)

È bello girare la collina insieme al cane: mentre si cammina, lui fiuta e riconosce per noi le radici, le tane, le forre, le vite nascoste, e moltiplica in noi il piacere delle scoperte.
(Cesare Pavese)

L’amore tra il cane e l’uomo è idilliaco. Non conosce conflitti, né scene raccapriccianti; non conosce sviluppi.
(Milan Kundera)

Dopo aver avuto il cuore affranto per ore, approfittai del primo momento di solitudine per piangere molto amaramente. All’improvviso una testolina pelosa emerse da dietro il cuscino, premendosi contro la mia faccia, sfregando orecchie e musetto contro di me con sensibile agitazione e asciugando le lacrime a mano a mano che scendevano.
(Elizabeth Barrett Browning)

Gratta un cane sulla pancia e troverai un lavoro fisso.
(Franklin P. Jones)

Visitare un canile, è un esperienza estenuante, tutte quelle creature disperate che abbaiano a gran voce per catturare la tua attenzione per chi è tenero di cuore non è difficile venirsene via con una muta intera.
(Jilly Cooper)

Per il suo cane, ogni uomo è Napoleone; questo spiega la popolarità costante dei cani.
(Aldous Huxley)

Fissa il tuo cane negli occhi e prova ancora ad affermare che gli animali non hanno un’anima.
(Victor Hugo)

Sentivo i suoi passi, dietro di me, come quelli di un bambino; mi raggiunse mi toccò lievemente col muso per avvertirmi ch’era lì, e come per chiedere il permesso di accompagnarmi. Mi volsi e gli accarezzai la testa di velluto; e subito ho sentito che finalmente anch’io avevo nel mondo un amico.
(Grazia Deledda)

Ed Argo, il fido can, poscia che visto ebbe, dopo dieci anni e dieci, Ulisse, gli occhi nel sonno della morte chiuse.
(Omero)

Il cane è il sesto senso dell’uomo.
(Christian Friedrich Hebbel)

Puoi essere così poco capace di amare e così poco degno di essere amato da nessun membro della tua specie, eppure puoi amare ed essere amato da un cane, da qualsiasi cane, bastardo o meticcio che sia, e questo indipendentemente dal fatto che tu sia un esule, un fuggiasco o un mascalzone, un ladro, un falsario, un bugiardo, un assassino, o qualsivoglia genere di furfante, farabutto, delinquente o nemico della società
(J. Douglas)

Le cose che sconvolgono un terrier possono passare praticamente inosservate a un alano.
(Andy Rooney)

Non ci sono cani da combattimento; ma solo proprietari.
(Stefan Wittlin)

Anche il più piccolo barboncino o Chihuahua ha il cuore di un lupo.
(Dorothy Hinshaw)

Dietro ogni terranova, alano o san bernardo c’è solo un cucciolo che desidera accoccolarsi nel tuo grembo.
(Helen Thomson)

“Ma che bel cane, di che razza è?”
“Amore puro”.
(Anonimo)

Se guardi un cane e non provi subito affetto, devi essere un gatto.
(Anonimo)

Quello che ho sempre amato dei cani è l’immediatezza e l’intensità con la quale esprimono le loro emozioni.
(Jeffrey Masson)

Levo il mio calice in onore di quei cani che non hanno pedigree né parenti illustri, di cui la razza è dubbia e le maniere grezze, io bevo alla salute di questi semplici plebei.
(Lord Alfred Tennyson)

Non è importante quanto tempo passate fuori con il cane, ma come.
(Stefan Wittlin)

Sii amico del mio cane, e sarai anche il mio amico.
(Proverbio nativi americani)

Date all’uomo un cane e la sua anima sarà guarita.
(Ildegarda di Bingen)

La scelta del padrone da parte di un buon cane è un fenomeno magnifico e misterioso. Con rapidità sorprendente, spesso in pochissimi giorni, si stabilisce un legame che è di gran lunga più saldo di tutti…
(Konrad Lorenz)

Non crediate che sia crudele tenere un cane in un appartamento cittadino: la sua felicità dipende soprattutto dal tempo che potete trascorrere con lui, dal numero di volte che vi può accompagnare nelle vostre uscite… Al cane non importa nulla aspettare per ore ed ore davanti alla porta del vostro studio, se poi ne avrà in premio dieci minuti di passeggiata al vostro fianco. Per il cane l’amicizia personale è tutto. Ricordate però che in questo modo vi assumete un impegno tutt’altro che lieve, perché dopo è impossibile rompere l’amicizia con un cane fedele, e darlo via equivale ad un omicidio.
(Konrad Lorenz)

Ci sarà sempre da qualche parte un cane perduto che mi impedirà di essere felice.
(Jean Anouilh)

La creatura più affettuosa del mondo è un cane tutto bagnato.
(Ambrose Bierce)

Per il mondo, sei qualcuno.
Per qualcuno sei il mondo.
(Erich Fried)

Il cane mi domanda e non rispondo.
Salta, corre pei campi e mi domanda
senza parlare
e i suoi occhi son due domande umide,
due fiamme
liquide
interroganti
e non rispondo, non rispondo perché non so
e niente posso dire.
(Pablo Neruda)

Amici per 1 pelo Soc.Agr.Semplice

via delle Fontanelle
 22077  Olgiate Comasco - CO
cell.  3683787342  -  3391028604
Aperto tutti i giorni escluso il venerdì
orario estivo: dalle 16:00 alle 19:00
orario invernale: dalle 14:30 alle 17:30
 
  • Google Places Social Icon
  • 022222
  • mail icon
  • image_preview